domenica , Maggio 19 2019
Home / News / CNA Fita Autospurgo: per l’emergenza fanghi aumentano i costi per gli utenti. Imprese in crisi. Ancora senza firma del Governatore Rossi l’ordinanza urgente.

CNA Fita Autospurgo: per l’emergenza fanghi aumentano i costi per gli utenti. Imprese in crisi. Ancora senza firma del Governatore Rossi l’ordinanza urgente.

Ferma restando l’attesa dell’effettiva firma dell’ordinanza contingibile e urgente del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, che, laddove non arrivasse concretamente, ci vedrebbe costretti a indire una manifestazione di protesta delle oltre 100 imprese di autospurgo toscane associate alla nostra organizzazione, CNA FITA Toscana sta lavorando e seguendo anche  l’evoluzione delle necessarie e auspicabili modifiche normative di livello nazionale che porterebbero al definitivo superamento dello stato di emergenza dei fanghi da depurazione.

E’ positivo che, all’interno della Legge di Stabilità attualmente in discussione, sia stata annunciata dal Ministero dell’Ambiente la soluzione al problema dei fanghi, unica strada per ritornare ad una situazione di normalità.

Al contempo CNA FITA Toscana comunica che le imprese associate hanno assunto la decisione obbligata di indicare nelle prossime fatture emesse nei confronti dei propri clienti una voce  “emergenza fanghi” che coprirà  soltanto una  minima parte dei maggiori costi che hanno dovuto subire in questi mesi.

CNA FITA TOSCANA esprime una forte preoccupazione perché centinaia di aziende e migliaia di posti di lavoro rischiano un dissesto economico, e la loro sopravvivenza.

Purtroppo gli oltre due mesi di parziale inattività, oltre ad aver portato maggiori oneri per il conferimento dei liquami nel centri di depurazione hanno generato  una forte  diminuzione di fatturato e una diminuzione importante della produttività aziendale; di contro è aumentato anche il numero dei KM percorsi dal momento che le imprese di autospurgo sono state costrette a recarsi anche fuori regione per il conferimento dei liquami ai centri di smaltimento.

Controlla anche

Servizi sociosanitari, prenotazioni e certificazioni presto accessibili nei Patronati CNA per cittadini e imprese, grazie ai Totem elettronici frutto della convenzione CNA e Regione Toscana

Per cittadini e imprese, grazie ai Totem installati e accessibili nelle sedi centrali dei Patronati …

Servizi per il credito in Montagna Pistoiese: un nuovo sportello bancomat sarà attivato grazie alla collaborazione tra Cna Toscana Centro e Banca Alta Toscana, nella sede CNA di Campo Tizzoro.

Cna prende posizione concretamente sulla chiusura della banca a Campotizzoro. A farsi portavoce del disagio …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: