fbpx
blank

Contributi Fondo Sostegno Covid 19 del Comune di PISTOIA per € 1.400.000 – Nuovo servizio riservato e compreso nella quota associativa CNA

Il Comune di Pistoia, nell’ambito delle iniziative intraprese per far fronte alle conseguenze economiche legate all’emergenza Covid-19, pubblicherà a breve il bando con cui sarà destinato 1 milione e 400 mila euro alle imprese del sistema commerciale, ristorazione, servizi alla persona, turistico e non solo, più colpite dalla crisi economica. Le agevolazioni, sotto forma di contributi progressivi a fondo perduto per singola azienda fino ad un massimo di € 2.500, saranno accordate a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi 2019/2020 abbia subito una diminuzione maggiore o pari almeno al 30 %. Per le imprese nate nel corso del 2020, appartenenti ai settori commercio/ristorazione, turismo/spettacolo e servizi alla persona (parrucchieri, estetica), non è necessaria la dimostrazione della riduzione di fatturato ed è previsto un contributo fisso di € 1.000.

Possono presentare domanda per la concessione del contributo a fondo perduto solo le Micro e Piccole Imprese con un numero di dipendenti fino a 5 ed un fatturato annuo inferiore o uguale ad € 400.000, con sede legale operativa o unità locale dell’attività ubicata nel Comune di Pistoia e che esercitano un’attività identificata come prevalente, rientrante in uno dei seguenti codici ATECO ISTAT:

Settore A) – Turismo e Spettacolo

49.32 Trasporto con taxi, noleggio di autovetture con conducente
79.11 Attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse
79.90.20 Attività delle guide turistiche, degli accompagnatori turistici e delle guide ambientali (solo professionisti con Partita IVA individuale)
Attività creative, artistiche e di intrattenimento (imprese individuali e professionisti con Partita IVA individuale) ed appartenenti ai codici ateco sotto indicati
90.01 Rappresentazioni artistiche
90.02 Attività di supporto alle rappresentazioni artistiche
90.03 Creazioni artistiche e letterarie
90.04 Gestione di strutture artistiche

Settore B) – Servizi alla Persona

93.11.20 Gestione di piscine (non gestite da ASD e SSD)
93.13 Gestione di palestre (non gestite da ASD e SSD)
96.02 Servizi dei parrucchieri e di altri trattamenti estetici
96.04.10 Servizi di centri per il benessere fisico (esclusi gli stabilimenti termali)
96.09.02 Attività di tatuaggio e piercing

Settore C) – Commercio e Ristorazione

47.19.90 Empori ed altri negozi non specializzati di vari prodotti non alimentari
47.51 Commercio al dettaglio di prodotti tessili in esercizi specializzati
47.53 Commercio al dettaglio di tappeti, scendiletto e rivestimenti per pavimenti e pareti (moquette, linoleum) in esercizi specializzati
47.59 Commercio al dettaglio di mobili, di articoli per l’illuminazione e altri articoli per la casa in esercizi specializzati (esclusi i codici 47.59.30 e 47.59.50)
47.61 Commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati
47.63 Commercio al dettaglio di registrazioni musicali e video in esercizi specializzati
47.71 Commercio al dettaglio di articoli di abbigliamento in esercizi specializzati (esclusi i codici 47.71.20 e 47.71.30)
47.72 Commercio al dettaglio di calzature e articoli in pelle in esercizi specializzati
47.77 Commercio al dettaglio di orologi e articoli di gioielleria in esercizi specializzati
56.10.11 Ristorazione con somministrazione
56.30 Bar e altri esercizi simili senza cucina

 Sono inoltre stati stanziati 100.000 €  per tutte le imprese con attività prevalente non compresa nell’elenco di cui sopra, sempre nel rispetto dei requisiti di perdita di fatturato (30 %) , volume di affari anno (inferiore ad € 400.000) e numero di dipendenti inferiore a 5.

 Tutte le aziende oggetto del contributo dovranno infine risultare in posizione di regolarità Durc e tributaria con il Comune di Pistoia,.

Non è previsto l’ordine cronologico delle domande ma la formazione di una graduatoria in relazione alla percentuale di perdita fatturato fino ad esaurimento risorse. In caso di parità di valore percentuale della diminuzione di fatturato, precede in graduatoria l’impresa con minor fatturato nell’annualità 2020. A parità dei criteri sopra indicati, la posizione in graduatoria è determinata dall’ordine cronologico di arrivo delle istanze, facendo fede la data di presentazione ed il numero di protocollo assegnato.
Per le nuove attività  avviate nel corso del 2020, da imprese e professionisti appartenenti ai settori A, B, C il contributo sarà erogato, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, in base all’ordine cronologico di arrivo delle istanze, facendo fede la data di presentazione ed il numero di protocollo assegnato.

 La nostra Area Territoriale Pistoia Città ha proposto oltre un mese fa, uno schema di bando migliorativo rispetto a quanto già visto in altri contesti, ovvero un meccanismo di decalage del valore dei contributi, allargamento a tutti i codici ateco,  aumento disponibilità generale ecc..
S
ono state recepite gran parte delle nostre richieste ma rimane purtroppo ferma la soglia del 30% come requisito minimo di riduzione del fatturato 2020 vs 2019.

Cna Toscana Centro è pronta con un team dedicato a predisporre le pratiche di accesso al bando, con un servizio compreso nella quota associativa CNA, per gli imprenditori soci e per chi intende aderire.
In pratica, chi possiede una tessera CNA 2021 ha diritto ad essere automaticamente assistito e seguito dai nostri esperti nell’iter di predisposizione e presentazione delle domande di accesso a questo specifico bando comunale, senza dover sostenere alcun costo aggiuntivo.

Per attivare il processo INVIA SUBITO UN EMAIL a marketing@cnatoscanacentro.it

Controlla anche

blank

CNA Toscana Centro firma il Patto locale per lo Sviluppo e il potenziamento delle competenze del Comune di Prato

Il Vicepresidente Leandro Vannucci ha rappresentato CNA Toscana Centro alla firma del Patto Locale per …

blank

Al via il Prato Film Festival 2021. CNA Toscana Centro protagonista della serata del 27 luglio, al Castello dell’Imperatore

Prato Film Festival, ciak per la nona edizione della manifestazione cinematografica internazionale ideata dal Direttore …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: