Contributi per Marchi, Disegni e Modelli Industriali

A breve sarà attivata una serie di opportunità per le imprese per finanziare l’estensione all’estero dei propri marchi e per sviluppare e valorizzare i propri disegni / modelli industriali.

Si tratta di misure già finanziate in passato che con i  primi mesi del 2020 torneranno disponibili per le imprese italiane.

Di seguito una sintesi delle misure.

Si raccomanda di prendere la data di apertura come possibile data anche di chiusura considerati i fondi disponibili e l’atteso numero elevato di richieste

 

CONTRIBUTI PER L’ESTENSIONE ALL’ESTERO DEI PROPRI MARCHI – apertura sportello 30 marzo 2020

Finalità: Aiutare le imprese a estendere la registrazione all’estero dei propri marchi

Forma: Contributo a fondo perduto pari all’80% delle spese ammissibili (90% per Usa e Cina)

Spese ammissibili: progettazione nuovo marchio (denominazione e/o grafica) – assistenza al depositotasse di deposito – costi di ricercaassistenza legale per la tutela del marchio (opposizione/rifiuti/rilievi successivi alla domanda di registrazione) – nel caso di marchio internazionale anche le estensioni territoriali di marchi già esistenti

Beneficiari: imprese di tutti i settori (eccetto i settori non compresi nel Re. 1407/2013 De minimis)

NB La domanda deve essere fatta a consuntivo (pertanto le spese devono essere già state sostenute al momento della domanda) e rientrano le estensioni fatte dal 10 giugno 2016 e fino alla domanda (la domanda di registrazione deve essere già pubblicata sul bollettino EUIPO o OMPI

CNA è a disposizione per consulenze finalizzate alla registrazione e all’estensione dei marchi

 

CONTRIBUTI PER LA VALORIZZAZIONE DI DISEGNI/MODELLI INDUSTRIALI REGISTRATI – apertura sportello 27 febbraio 2020

Finalità: Aiutare le imprese a valorizzare i propri disegni/modelli industriali registrati dopo il 1/1/2018

Forma: Contributo a fondo perduto pari all’80% delle spese ammissibili

Spese ammissibili: ricerche e consulenze per la messa in produzione di nuovi prodotti (nuovi materiali, prototipi, stampi, consulenza tecniche per la messa in produzione, per marketing e/o per certificazioni), consulenze per la commercializzazione (consulenze per la valutazione tecnico-economica, accordi di licenza, consulenze per tutela anti contraffazione)

Beneficiari: imprese di tutti i settori (eccetto i settori non compresi nel Re. 1407/2013 De minimis)

 

Per informazioni su queste agevolazioni si invita a contattare l’Ufficio Credito Finart CNA Toscana Centro:

 

Controlla anche

CNA Agroalimentare – Apertura ristorazione dal 18 maggio – Scarica qui la cartellonistica !!

Con la pubblicazione del nuovo DPCM 17/05/2020 e l’ordinanza n.  57  della Regione Toscana si …

Covid 19 – Forniture DPI e MASCHERINE – Servizio CNA alle imprese per la riapertura – SCARICA QUI la Scheda di Prenotazione !!

SCARICA SCHEDA PRENOTAZIONE SCHEDA PRENOTAZIONE SERVIZI CNA Toscana Centro vuole aiutare le proprie imprese anche …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: