fbpx

CONTROLLO CALDAIE – RINVIO SCADENZE AL 31 MARZO 2022

Vista la proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 al 31 marzo 2022 e alla luce dell’evoluzione del quadro pandemico a seguito della variante Omicron, si comunica che Regione Toscana ha approvato la Delibera di Giunta n. 1432 del 30.12.2021 nella quale si consente ai proprietari e ai responsabili degli impianti termici di posticipare i relativi interventi di efficienza energetica (rcee e bollino) in scadenza al 31.12.2021, qualora non ancora eseguiti, al 31 marzo 2022.

E’ necessario che gli installatori e manutentori indichino chiaramente nei rapporti di controllo rilasciati ai propri clienti che l’intervento effettuato nei primi tre mesi del 2022 è riferito all’annualità 2021, esplicitando al contempo e per iscritto i successivi obblighi al cliente.

“Si trattava di un rinvio assolutamente necessario – spiega Mirko Rindi, Presidente Termoidraulici CNA Toscana Centro – la pandemia ha reso difficile per i nostri manutentori effettuare i controlli entro i termini a causa di clienti in quarantena e quindi impossibilitati ad accedere all’abitazione. Questo rinvio permetterà quindi di riprogrammare gli interventi e terminarli entro la nuova scadenza.”

 

Controlla anche

Webinar CNA Superbonus e altri bonus edilizi

CNA organizza un webinar gratuito su: SUPERBONUS E ALTRI BONUS EDILIZI. COME CAMBIANO CON LA …

Sicurezza sul lavoro. Novità per le imprese a seguito della conversione in legge del D.L. 146/21 – Modifica D.Lgs 81/2008

La conversione in Legge del Decreto-legge 146/2021 (il cosiddetto “Decreto Fiscale”), ha apportato alcune modifiche al …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: