fbpx
blank

DM 8 Gennaio 2021 – Emissione etichette collaudi (fase transitoria)

Sul tema dei collaudi effettuati direttamente presso l’autoriparatore ai sensi del DM 8 gennaio 20212, si informa sulla procedura transitoria in merito all’aggiornamento della carta di circolazione a seguito dei collaudi che interessa le imprese che si sono accreditate/si stanno accreditando alla Motorizzazione .

A oggi (4 maggio) il Ministero non ha ancora predisposto l’operatività della procedura che consentirà l’aggiornamento della carta di circolazione direttamente agli studi di consulenza automobilistica, in attesa che siano definite queste procedure definitive che garantiranno l’emissione diretta dell’etichetta, la circolare ministeriale del 28 aprile specifica le modalità transitorie:
– L’autoriparatore accreditato, in proprio o tramite un’agenzia di pratiche auto, deve effettuare l’istanza di aggiornamento alla Motorizzazione, che effettua le verifiche e rilascia una ricevuta, che ha validità 60 gg, salvo proroga. La copia della ricevuta che deve essere conservata insieme alla dichiarazione dell’officina assieme alla carta di circolazione, consente la circolazione fino alla stampa del tagliando adesivo.

Cliccando qui è possibile scaricare la circolare ministeriale del 28 aprile
Seguiranno aggiornamenti da parte di CNA quando il Ministero comunicherà l’avvio della procedura definitiva.

Controlla anche

blank

Appello di CNA, Abi e associazioni datoriali alle istituzioni: garantire la liquidità alle imprese

L’ABI, Alleanza delle Cooperative Italiane (Agci, Confcooperative, Legacoop), Casartigiani, CIAAgricoltori Italiani, CLAAI – Confederazione Libere …

Nuovi finanziamenti all’internazionalizzazione da SACE SIMEST – apertura 3 giugno

Dal 3 giugno 2021 riaprono le misure previste da SACE SIMEST a sostegno dell’internazionalizzazione delle …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: