DPCM 22.3.2020 Misure per la sospensione delle attività produttive non essenziali – Consulta qui la lista delle attività che possono rimanere aperte

Si compone di due soli articoli il Decreto firmato dal presidente del consiglio dei ministri sulle misure per la sospensione delle attività produttive non essenziali al fine di contrastare la diffusione del virus Covid-19.

Il provvedimento è in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Il decreto accoglie alcune osservazioni presentate dalla CNA. In particolare le imprese che dovranno sospendere l’attività avranno tempo fino al 25 marzo per completare tutte gli interventi finalizzati al blocco della produzione “compresa la spedizione della merce in giacenza”. In allegato al decreto l’elenco delle attività che non sono sospese. Le misure contenute nel provvedimento sono in vigore fino al 3 aprile.

Qui la lista delle attività che possono rimanere aperte. A queste si aggiungono quelle contenute nell’All. 1 del DPCM 11 marzo 2020 che rimane in vigore fino al 3 aprile.
Allegato 1 – Allegato 1 – Dpcm 22.3.2020

Clicca qui per leggere il testo del Decreto

Controlla anche

Rallentamento e disservizi inaccettabili per il bonus 600 euro. EPASA-ITACO e tutti i patronati del CIPLA scrivono all’INPS

Per la richiesta dell’indennità di 600 euro, si trovino soluzioni più pratiche, come l’invio massivo …

Covid 19 – Comune di Prato – Avviso pubblico per la costituzione di elenco di esercizi commerciali ai fini dell’utilizzo dei buoni spesa per le famiglie in difficoltà per emergenza coronavirus

Con determinazione dirigenziale n.701/2020 il Comune di Prato ha approvato l’avviso pubblico per la costituzione …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: