fbpx
blank

Nuovi Contributi a fondo perduto del Comune di Montemurlo per le aziende dei settori palestre, turismo, fotografi, somministrazione e commercio

È attivo il bando del Comune di Montemurlo per sostenere le imprese del territorio in risposta alle difficoltà economiche create dall’emergenza sanitaria.

Si tratta di contributi a fondo perduto ai quali potranno accedere anche alcune tipologie di imprese che non erano state incluse nel precedente bando di gennaio scorso. Le imprese potranno presentare la domanda fino al 31 maggio.

Il bando riguarda le imprese che hanno subito la chiusura dell’attività per almeno 1 giorno a causa dei provvedimenti governativi emergenziali dei settori come le palestre, la filiera del turismo (agenzie di viaggio, bed & breakfast, case vacanza), i fotografi, le attività di somministrazione con fatturato inferiore ad un milione di euro ma senza il limite del numero di dipendenti inferiore a dieci e altre tipologie di aziende.

Sono ammesse al contributo a fondo perduto di 1.200 Euro le imprese con sede operativa nel Comune di Montemurlo, che abbiano i requisiti previsti nel bando, fra cui quello di essere attive e operative alla data del 30 giugno 2020 ed ancora attive alla data di presentazione della domanda di contributo.

I contributi comunali sono cumulabili con ogni altra forma di sovvenzione.

Le risorse saranno erogate sino a esaurimento delle risorse complessive a disposizione e comunque entro e non oltre la data del 31 maggio prossimo.

Non potranno accedere al contributo le imprese che hanno già beneficiato dei contributi comunali del bando del gennaio scorso.

Nello specifico le imprese beneficiarie sono quelle appartenenti ai seguenti settori (oltre agli ulteriori requisiti previsti dal bando):

  • 93.13 Attività di palestra
  • 79.11 Attività delle agenzie di viaggio
  • 74.20.11 e 74.20.19 Attività di riprese fotografiche
  • attività di somministrazione in sede fissa con un fatturato annuo, oppure un totale di bilancio annuo, non superiore a 1 milione di euro che non abbiano già beneficiato del contributo di cui alla Determinazione n. 37/2021;
  • attività di commercio in sede fissa esercitata su un posteggio fuori mercato di cui all’Allegato C al Regolamento per la disciplina dello svolgimento dell’attività di commercio su aree pubbliche;
  • strutture ricettive qualificate come Case vacanze o Bed and breakfast ai sensi della L.R. 86/2016 e s.m.i.

 

Per ulteriori informazioni contattare il responsabile CNA Toscana Centro – Area della Piana Pistoiese, Andrea Bargiacchi tel. 0573.9211, e-mail: andrea.bargiacchi@cnatoscanacentro.it

Oppure l’Ufficio CNA Toscana Centro di Montemurlo tel. 0574 799405, e-mail: maura.ciolini@cnatoscanacentro.it

 

Di seguito trovate il testo del Bando e la modulistica per presentare la domanda.

Controlla anche

blank

Progetto STAND Up! Programma di attività per lo sviluppo di nuove idee di business circolari e sostenibili per il Tessile e la Moda

Il Museo del Tessuto di Prato, nell’ ambito del progetto europeo STAND Up! finanziato dall’ …

blank

Variante al Piano di Classificazione Acustica del Comune di Montemurlo

Il Comune di Montemurlo si appresta ad approvare una delibera di modifica del Piano Comunale …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: