fbpx

Prato Circular City, Webinar: “Come rendere concreta la transizione digitale”. Piano Transizione 4.0 e sostegno alla digitalizzazione

Domani 12 maggio alle ore 16 si terrà il Webinar: “Come rendere concreta la transizione digitale” promosso dal Comune di Prato nell’ambito di Prato Circular City, con la partecipazione del Ministero per lo sviluppo economico e di Next Tecnology Tecnotessile. Si affronteranno in maniera approfonditai temi relativi al Piano Transizione 4.0 ed alle opportunità a sostegno della digitalizzazione del sistema economico locale.

Per partecipare al Webinar sui canali Facebook e YouTube della Città di Prato, occorre iscriversi tramite il seguente link:

https://pmi40-prato.eventbrite.it

Di seguito il programma dell’iniziativa di Prato Circular City:

16.00 Introduzione e saluti

Matteo Biffoni, Sindaco del Comune di Prato

Anna Ascani, Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico (TBC)

16.30 Prato Manifattura 5G – Benedetta Squittieri, Assessore all’Innovazione del Comune Prato

16.45 “Transizione 4.0, strumenti a supporto della trasformazione digitale tra passato e futuro” – Stefano Fricano – MISE

17.45 TEXGLOBAL: missioni di internazionalizzazione per le PMI – Enrico Venturini – Next Technology Tecnotessile

18.00 Q&A

18.30 Fine lavori

La strategia Prato Circular City

Accelerare la transizione verso l’economia circolare. Questa è la sfida attuale per le istituzioni, le città, i distretti produttivi, le organizzazioni, i cittadini. Accanto alle numerose iniziative virtuose nate a livello micro, è importante favorire lo sviluppo e l’affermazione di modelli circolari volti alla sostenibilità sempre più sistemici e integrati. Prato Circular City rappresenta pertanto la strategia integrata promossa dal Comune di Prato per promuovere la transizione della città verso l’economia circolare. Il distretto produttivo omogeneo che caratterizza il territorio pratese presenta caratteristiche particolarmente adatte a favorire una transizione verso l’economia circolare, l’innovazione e la sostenibilità. Inoltre, come l’emergenza sanitaria mondiale legata al Covid-19 ci ha insegnato, è fondamentale riconsiderare in chiave più sostenibile i nostri stili di vita e di convivenza, il sistema di formazione, le modalità di fruizione degli spazi, i processi produttivi.

Nel lanciare la strategia di Prato Circular City, l’amministrazione comunale si è posta i seguenti obiettivi:

  • Promuovere la transizione della città verso l’economia circolare.
  • Rafforzare l’immagine di Prato come “città circolare”.
  • Costituire un ambiente di confronto permanente tra stakeholder del territorio per promuovere azioni condivise, integrate e partecipate di economia circolare.
  • Creare una governance di città circolare.

Controlla anche

Regolamento MDR 745/2017 EU

Regolamento MDR 745/2017 EU. Evento online “Le sinergie del settore Odontotecnico e le innovazioni introdotte dal nuovo regolamento europeo sui dispositivi su misura”

Regolamento MDR 745/2017 EU. Mercoledì 19 maggio alle ore 12.30 si terrà l’evento online: “Le …

CNA Impresa Donna e Unicredit: puntiamo insieme alle pari opportunità

Al ciclo di nove webinar gratuiti sull’educazione finanziaria e imprenditoriale riservato alle socie CNA, avviato …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: