mercoledì , Agosto 14 2019
Home / In rilievo / Varato il Raggruppamento CNA Cinema e Audiovisivo Toscana Centro. Sarà guidato da Emanuele Nespeca

Varato il Raggruppamento CNA Cinema e Audiovisivo Toscana Centro. Sarà guidato da Emanuele Nespeca

Sarà Emanuele Nespeca –  produttore ed executive producer pratese, titolare della Solaria film, – a guidare il nuovo Raggruppamento di Interesse CNA Cinema e Audiovisivo Toscana Centro che ha visto ieri la luce nella sede direzionale dellassociazione  in cui, alla presenza del Presidente Claudio Bettazzi e del Direttore Cinzia Grassi, si è svolto il primo incontro di imprenditori del settore tra i quali registi, produttori, costumisti, autori.

Il raggruppamento CNA Cinema e Audiovisivo è  lultima novità associativa, nato dallevoluzione di un progetto speciale dedicato alle nuove professionalità e varato da Cna nazionale che ha scelto di attivare in ogni regione questa nuova rappresentanza per tutte le imprese che operano allinterno di una filiera con particolari esigenze come quella legata alla produzione audiovisiva, al cinema e al mondo dello spettacolo.

Dando il benvenuto al nuovo Raggruppamento e ad Emanuele Nespeca, il Presidente di CNA Toscana Centro  Claudio Bettazzi ha precisato che la scelta di costituire questa nuova realtà nasce dalla volontà di offrire un approccio differente e personalizzato ai nuovi mestieri e alle nuove professionalità che si affacciano sul mercato. Siamo profondamente convinti del valore industriale di questo comparto e delle forti aspettative e potenzialità in termini di sviluppo, innovazione ed internazionalizzazione.  Solo in Toscana infatti lavorano ben 619 imprese in questo settore di cui più di 100 solo nel territorio di Prato e Pistoia – che danno lavoro a oltre 2.000 persone. Si tratta di un panorama variegato e differenziato, in cui convivono imprese di piccola e media dimensione, ma anche i  grandi player nazionali ed internazionali che operano nella produzione, post produzione, distribuzione e service, ma anche nell’organizzazione di festival, eventi, manifestazioni. A tutte queste realtà poi va aggiunto un indotto significativo che coinvolge sul territorio le più svariate attività che, aderendo al raggruppamento CNA daranno vita ad una rete d’imprese sempre più ampia, aperta al coinvolgimento di tutta la filiera, con lobiettivo di rafforzare il tessuto imprenditoriale del settore a cui queste imprese hanno dato e continuano a dare grandi artisti, autori, registi e produttori. Inoltre CNA può offrire a queste imprese una serie di servizi integrati per l’innovazione, l’accesso al credito, l’internazionalizzazione, le filiere dunque intese come nuovo modello produttivo per favorire la crescita e lo sviluppo delle pmi”.

Come sottolineato dal neo Presidente del Raggruppamento,  Emanuele Nespeca, vincitore della 5a edizione del Toscana Filmmakers Festival e  per i suoi documentari e lungometraggi tra i protagonisti del Premio David di Donatello 2018 e del 75° Festival del Cinema di Venezia, “CNA Cinema e Audiovisivo  ha la finalità di mettere al centro la crescita imprenditoriale oltre che culturale del settore audiovisivo, visto che ogni produzione cinematografica o opera artistica attiva un meccanismo molto articolato e complesso di funzionalità, servizi, creatività e rappresenta quindi anche un prodotto economico e di promozione del territorio.  Il nostro settore infatti non è solo sinonimo di cultura, intrattenimento o spettacolo ma anche di economia, sviluppo e innovazione. Ecco perché siamo profondamente convinti della validità di questo progetto e lavoreremo tutti insieme, come filiera CNA, per far sì che le istituzioni, Regione Toscana in primis, investano per la crescita e lo sviluppo di questo settore e attivino programmi di intervento mirati a valorizzarlo”.

 

 

Controlla anche

PMI Digital Lab, Roadshow di CNA e Talent Garden. Partecipate all’indagine online

CNA insieme a Talent Garden sta organizzando un’importante azione di divulgazione e formazione alle imprese …

Contributi a fondo perduto per progetti di internazionalizzazione – riapertura bando dal 31 luglio

Riaprirà mercoledì 31 luglio il bando della Regione Toscana per il finanziamento con contributi a …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: