venerdì , settembre 21 2018
Home / San.Arti – Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’artigianato

San.Arti – Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’artigianato

San.Arti. è il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’artigianato costituito il 23 luglio 2012 in attuazione dell’accordo interconfederale del 21 settembre 2010 e dei contratti collettivi nazionali di lavoro.  Lo scopo del Fondo è fornire ai propri iscritti e agli aventi diritto, assistenza integrativa sanitaria e socio-sanitaria, secondo quanto prescritto dal Regolamento. San.Arti infatti  fornisce assistenza sanitaria coprendo una vasta area di competenze mediche.

L’iscrizione al fondo San.Arti è volontaria per i familiari dei lavoratori dipendenti, per i titolari d’impresa artigiana, per i soci/collaboratori dell’imprenditore artigiano e per tutti i loro familiari mentre è obbligatoria per i lavoratori dipendenti delle imprese artigiane.

Per ciascuna tipologia di iscritto (Titolare, Socio, Collaboratore / Familiare fino a 14 anni / Familiare sopra i 14 anni) è previsto un differente Piano sanitario.

 

Le Prestazioni

  • PACCHETTO MATERNITA’: rimborso di 4 visite ostetrico/ginecologiche, ecografie e analisi clinico/chimiche, fino ad un massimo di 1.000 €, e indennità di ricovero in occasione del parto, pari a 80 € a notte per un massimo di 7 notti.

A decorrere dal secondo anno di iscrizione, come riconoscimento dell’impossibilità di lavorare appieno durante la gravidanza e a tutela della serenità necessaria in questo periodo, è previsto un ulteriore sostegno economico per le imprenditrici in stato interessante, come previsto dal Piano sanitario Titolari: per il 3°, 4°, 5°, 6° e 7° mese di gestazione sarà erogato un contributo di 1.000 € al mese, e per il periodo dell’allattamento, pari a 6 mesi, un contributo di 400 € al mese.

  • DIAGNOSTICA E VISITE SPECIALISTICHE: è possibile usufruire di prestazioni diagnostiche di alta specia-lizzazione, con una disponibilità di spesa fino a 6.500 €, e visite specialistiche, con una disponibilità di spesa fino a 700 €, in Strutture Convenzionate al costo di una franchigia di 30 €, con il vantaggio di ridurre i tempi di attesa rispetto alla sanità pubblica.

 

Il Fondo rimborsa inoltre tutti i tickets sanitari per visite mediche, esami diagnostici e tickets di Pronto Soccorso, con un’ulteriore disponibilità di spesa di 500 €.

Per i bambini, fino a 6 anni, è inoltre prevista una visita oculistica preventiva gratuita l’anno.

 

  • PACCHETTI PREVENTIVI E CHECK-UP GRATUITI: è prevista la prevenzione cardiovascolare, oncologica e per sindrome metabolica, allo scopo di monitorare e mantenere lo stato di salute; i pacchetti sono effettuabili in un’unica soluzione presso le Strutture Convenzionate.
  • GRAVE INABILITA’ PERMANENTE: decorre dal secondo anno di iscrizione, quando sia causata da infor-tunio sul lavoro o da gravi patologie come previste dal Piano sanitario, con a disposizione una somma UNA TANTUM di 10.000 € per spese sanitarie e/o per erogazione di servizi di assistenza.
  • RICOVERO O INDENNITA’ DI RICOVERO PER GRANDE INTERVENTO CHIRURGICO: è prevista la possibilità di effettuare interventi chirurgici, fra quelli presenti nel Piano sanitario, in Struttura Convenzionata. Sono comprese visite e accertamenti, assistenza infermieristica, cure riabilitative, trasporto sanitario e rimborso farmaci oltre alle spese legate all’eventuale accompagnatore; nei casi di trapianto sono compresi i costi legati al donatore, per interventi effettuati nelle nostre Strutture Convenzionate, fino ad un massimo di 90.000 € di spesa.

Se invece l’intervento si svolgesse presso il S.S.N., verranno corrisposti 100 € al giorno per un massimo di 100 giorni.

Inoltre, al fine di limitare il peso dell’impossibilità di una ripresa immediata dell’attività lavorativa e favorire il giusto percorso medico di tale ripresa, per i/le titolari è prevista un’indennità di convalescenza di 100 € al giorno per un massimo di 15 giorni.

 

  • CONSULENZA MEDICO-FARMACEUTICA:
  • NEONATI: il Piano sanitario Titolari prevede, per la correzione di malformazioni congenite di neonati riscontrate entro il primo anno di vita, una copertura per interventi effettuati entro i primi tre anni di vita del bambino, comprensivi di visite e accertamenti, nonché spese di vitto e alloggio dell’accompagna-tore per il periodo di ricovero, con massimale una tantum di 15.000 €.
  • ODONTOIATRIA: la copertura prevede prestazioni di tipo preventivo presso Strutture Convenzionate: una visita di controllo gratuita e una seduta di igiene orale al 50% del prezzo convenzionato, mentre per gli iscritti fino a 14 anni prestazioni gratuite di sigillatura e fluorazione.

 

A decorrere dal secondo anno di iscrizione, si potrà usufruire di prestazioni di implantologia, compresa l’estrazione dei denti, per le quali saranno messi a disposizione degli iscritti 550 € per un impianto, 1.000 € per due impianti, 2.800 € per 3 o più impianti; sempre dal secondo anno d’iscrizione è previsto un contributo di 200 € per prestazioni ortodontiche, compresi gli apparecchi, per i figli fino a 14 anni e fino a 500 € per i figli oltre i 15 anni.

 

Contatti e Assistenza pratiche 

 

Per qualsiasi ulteriore chiarimento CNA Toscana Centro è anche SPORTELLO SANARTI, e mette a disposizione un operatore dedicato all’assistenza, alle informazioni, e alla predisposizione di iscrizioni e domande di rimborso. Trovate i NOSTRI SPORTELLI SANARTI presso:

 

CNA SERVIZI PRATO SRL – sede Prato:

Via A. Zarini, 350/C – tel. 05745784

Ogni MERCOLEDI dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Dal 1° settembre al 30 Novembre anche ogni VENERDI dalle ore 08.30 alle ore 13.00

sanarti.po@cnatoscanacentro.it

 

 

CAF CNA PISTOIA SRL – sede Pistoia:

Via E. Fermi, 2 – Tel. 0573/9211

Ogni MARTEDI’ dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Dal 1° settembre al 30 Novembre anche ogni GIOVEDI’ dalle ore 08.30 alle 13.00

sanarti.pt@cnatoscanacentro.it

 

E’ preferibile prendere APPUNTAMENTO

 

Le Guide ai Piani sanitari e le specifiche modalità di accesso alle diverse prestazioni sono consultabili anche sul sito www.sanarti.it