lunedì , settembre 25 2017
Home / Ambiente e Sicurezza

Ambiente e Sicurezza

Albo Gestori Ambientali

Necessaria una dichiarazione sostitutiva per chi scarica i provvedimenti autorizzativi on line. Già da tempo le aziende che si occupano del trasporto dei rifiuti non ricevono più dall’Albo Gestori Ambientali i provvedimenti autorizzativi in originale cartaceo, ma scaricano autonomamente nella loro area riservata i documenti. Non essendo questi documenti originali, …

Continua »

Smaltimento scarti tessili: CNA sigla la convenzione con l’azienda Fratelli Gori

Per lo smaltimento dei rifiuti tessili, oggi assimilati ai rifiuti speciali, Cna Prato ha siglato una nuova convenzione con l’impresa Fratelli Gori che si occupa da anni della raccolta e del recupero di rifiuti speciali ed è titolare delle previste autorizzazioni per la gestione, il trattamento ed il trasporto di questa …

Continua »

Smaltimento rifiuti tessili e speciali: CNA sigla un nuovo Accordo con Programma Ambiente. Per tutti i soci, un servizio di ritiro ad hoc e tariffe agevolate

Dal 1° gennaio 2017 gli scarti tessili sono considerati rifiuti speciali e quindi non potranno più essere conferiti nei cassonetti dei rifiuti indifferenziati.  E per chi non adempie alla nuova normativa sullo smaltimento, scatta il reato penale ambientale e si rischia la chiusura dell’azienda. Il problema ha enormi valenze sia …

Continua »

Proroga Sistri

Il Decreto Milleproroghe approvato dal Consiglio dei Ministri il 29 dicembre, all’articolo 12 comma 2, contiene l’attesa proroga del SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti). Il Sistema serve a monitorare i rifiuti pericolosi tramite tracciabilità degli stessi e si basa sull’utilizzo di due apparecchiature elettroniche: una scatola nera …

Continua »

Demanio Idrico: la Regione, grazie anche a CNA, concede la rateizzazione del pagamento degli oneri su concessioni e canoni per le imprese

Dopo il documento inviato alla Regione da CNA Toscana unitamente alle altre organizzazioni economiche con la quale si chiedeva per gli oneri sulle concessioni e i canoni del demanio idrico una revisione complessiva del sistema tariffario, una rateizzazione e proroga dei pagamenti, nel corso di un incontro con gli assessori …

Continua »

Il comune vara il nuovo regolamento per la gestione dei rifiuti. Nelle aree private dismesse obbligo di recinzione e manutenzione.

Il comune di Prato, con D.C.C. n. 33 del 19.05.2016, ha  approvato il nuovo regolamento per la gestione dei rifiuti che revoca il precedente. Il nuovo regolamento, con l’introduzione degli articoli 38 e 39 – “Abbandono di rifiuti in aree private e terreni non edificati”-, al fine di evitare che …

Continua »

Collegato Ambiente – Semplificazioni per 100.000 imprese del settore benessere

Disco verde. Definitivo. Lunedì 18 è stato pubblicata sulla “Gazzetta Ufficiale” la norma, contenuta nel “Collegato ambiente”, che introduce un’importante semplificazione per la gestione dei rifiuti speciali pericolosi prodotti ogni giorno dalle piccole imprese a “ridotto impatto ambientale”. Parliamo di estetisti, parrucchieri, barbieri, tatuatori, piercer, tutti destinati ad usufruire di …

Continua »

Dall’Ufficio Ambiente CNA ecco tutte le novità per la classificazione dei rifiuti

  CNA Prato informa che, negli ultimi mesi, si sono sovrapposte diverse novità in materia di classificazione dei rifiuti: –  la procedura introdotta con la legge 106/2014 entrata in vigore lo scorso 18 Febbraio 2015, – il regolamento UE n.1357/2014 relativo alle caratteristiche di pericolo dei rifiuti entrato in vigore …

Continua »

MUD e Denuncia Rifiuti – Le indicazioni dell’Ufficio Ambiente CNA per le imprese

Comunicazione per le imprese dei settori: ESTETISTA/PARRUCCHIERE  –  AUTO –  LEGNO – LAVANDERIE – MECCANICA L’Ufficio Ambiente di Cna informa che ASM Prato Spa ha recentemente inviato alle imprese, insieme alla richiesta di pagamento della prima rata della Tariffa Rifiuti (TaRi) 2015, l’avviso che, entro il 31 Maggio di ciascun anno, …

Continua »