Corso di formazione per addetti alla lavorazione del legno. CNA Formazione e Sicurezza punta su nuove competenze da inserire nelle imprese del settore

Un corso di formazione per disoccupati da inserire nelle imprese del settore manifattura del legno di Pistoia e Prato, è questa la novità che parte da CNA Toscana Centro grazie al lavoro di CNA Formazione & Sicurezza, agenzia formativa del sistema dell’artigianato CNA.

Anselmo Potenza, Presidente di CNA Formazione & Sicurezza evidenzia le caratteristiche del corso: “Sono già in formazione 11 allievi che stanno svolgendo il corso, avviato da poco più di una settimana, presso i locali pistoiesi di CNA Formazione & Sicurezza e presso il laboratorio di Goti Arredamenti di Monsummano, azienda che mette a disposizione attrezzature e materiale. Il corso ha una durata complessiva di 249 ore e ne prevede 89 di stage all’interno di aziende del settore.”

È stata proprio la spinta delle imprese del settore associate a CNA a favorire la nascita di questo percorso formativo, sulla base dell’analisi dei fabbisogni che ogni anno CNA Toscana porta avanti con il “Rapporto Mismatch”.

Claudio Bettazzi, Presidente di CNA Toscana Centro sottolinea come “Il settore della lavorazione del legno, con le ampie sfaccettature con cui è articolato il settore sul nostro territorio (falegnameria, mobili, mobile imbottito, serramenti), è uno degli ambiti produttivi che soffre di più la carenza di manodopera e di ricambio delle competenze, poiché non sono presenti sul territorio percorsi scolastici in materia. Anche l’organizzazione di corsi specifici ha le sue complessità dovendo reperire la disponibilità di laboratori e attrezzature private, per questo CNA considera un successo l’avvio di questo percorso e rende merito all’azienda che si è impegnata a supportare il corso con la disponibilità dei propri spazi e attrezzature.”

Un “in bocca al lupo” quindi a tutti gli allievi viene da Massimo Goti Presidente Nazionale di CNA Legno e Arredo e titolare dell’impresa Arredamenti Goti: “I partecipanti hanno potuto usufruire della completa gratuità del corso finanziato dalla Regione, per l’acquisizione delle competenze e per il successivo inserimento lavorativo nelle aziende del territorio.”

Questo percorso, che rappresenta il primo da molti anni per il settore sui territori di Pistoia e Prato, rientra nelle azioni di sviluppo e ampliamento delle politiche formative di CNA Toscana Centro, è seguito dall’agenzia formativa CNA Formazione & Sicurezza attraverso il finanziamento regionale del progetto GOL RESTART 22 (capofila Formetica).

 

Controlla anche

Pescia: chiuso fino a Gennaio 2025 il Ponte all’Abate – le misure straordinarie per la viabilità verso Pescia, Collodi e Capannori

La chiusura del Ponte all’Abate a Pescia, necessaria per poter eseguire i lavori per la …

SAVE THE DATE: l’iniziativa di CNA INDUSTRIA E CNA PRODUZIONE “La manifattura italiana verso la Transizione 5.0”. Mercoledì 17 Luglio ore 17.30 a Villa Smilea a Montale

Si terrà mercoledì 17 Luglio alle 17.30 a Villa Smilea l’iniziativa di CNA Industria e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.