fbpx

Bando “Formazione e Lavoro” della Camera di Commercio di Pistoia-Prato

La Camera di Commercio di Pistoia-Prato ha emesso un bando per il sostegno di esperienze formative in situazione e in materia di orientamento al lavoro e alle professioni, per lo sviluppo di politiche attive per le transizioni al lavoro
(“Bando Formazione e Lavoro”).

Attraverso il bando è possibile richiedere un contributo, da parte delle aziende iscritte alla CCIAA di Pistoia-Prato per le micro-piccole-medie imprese che hanno attivato, a partire dal 1 gennaio 2021, iniziative per la formazione, la promozione dell’alternanza scuola lavoro, l’orientamento alle professioni e le politiche attive del lavoro.

Nello specifico i contributi possono essere richiesti sulle seguenti linee di finanziamento:

– Linea 1: realizzazione di percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (PCTO). La presente linea prevede l’erogazione di un contributo pari ad € 500,00 per ogni percorso o stage attivato dall’impresa richiedente il contributo, fino ad un massimo di tre.

– Linea 2: inserimento in azienda di soggetti frequentanti corsi ITS, IFTS, universitari, CFP, per lo svolgimento di percorsi formativi o stage curriculari finalizzati alla transizione al lavoro.
La presente linea di intervento prevede l’erogazione di un contributo pari ad € 500,00 per ogni percorso o stage attivato dall’impresa richiedente il contributo, fino ad un massimo di tre.

– Linea 3: investimenti per la formazione delle competenze presso le imprese per la ripartenza e la resilienza con corsi inerenti: Formazione per la salute e sicurezza e Formazione per le competenze strategiche. La linea 3 prevede l’erogazione di un contributo pari al 50% dell’investimento fino a un massimo di € 2.000,00.

– Linea 4: inserimento in azienda di giovani con età compresa fra 18 e 39 anni con contratto di apprendistato, e/o contratto di lavoro subordinato a tempo determinato (dalla durata di almeno 12 mesi), e/o con contratto di lavoro a tempo indeterminato, per i quali è previsto l’affiancamento di un tutor aziendale (“buddy”) per la durata di almeno 3 mesi. Verrà erogato un contributo pari ad € 3.000,00 per il percorso di inserimento attivato.

Il bando e gli allegati sono scaricabili cliccando qui

Per gli associati CNA è possibile usufruire di un servizio di assistenza contattando Giacomo Buonomini al numero 3487011983 o alla mail giacomo.buonomini@cnatoscanacentro.it

 

 

Controlla anche

Ultimi giorni per ADERIRE al Premio Cambiamenti CNA, il Premio al pensiero innovativo della neo impresa italiana!! Scade il 30 settembre !!

Ancora pochi giorni per CANDIDARSI al contest 2021 del Premio Cambiamenti CNA per celebrare il …

Covid 19 – Via al Decreto che estende l’obbligo di Green Pass ai lavoratori della p.a., imprese private, organi amministrativi ed elettivi, mondo del volontariato.

Via libera del Consiglio dei ministri all’unanimità al decreto legge green pass per tutti i …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: