CNA FITA: agevolazioni forfettarie a favore delle aziende di trasporto

CNA FITA informa che il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), sulla base delle risorse disponibili, ha diffuso le misure agevolative relative alle deduzioni forfettarie per spese non documentate (articolo 66, comma 5, primo periodo, del TUIR) a favore degli autotrasportatori nel 2019.

Importi delle deduzioni forfetarie:

  • Per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore oltre il Comune in cui ha sede l’impresa (autotrasporto merci per conto di terzi) è prevista una deduzione forfetaria di spese non documentate, per il periodo d’imposta 2018, nella misura di 48,00. La deduzione spetta una sola volta per ogni giorno di effettuazione di trasporti, indipendentemente dal numero dei viaggi.
  • La deduzione spetta anche per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore all’interno del Comune in cui ha sede l’impresa, per un importo pari al 35% di quello riconosciuto per i medesimi trasporti oltre il territorio comunale.

Leggi qui il comunicato del MEFCOMUNICATO 138 2019

 

 

Controlla anche

Bettazzi: “Inaccettabili i ritadi nei pagamenti della cassa integrazione dovuta al Covid. CNA ha sollecitato Governo e enti locali ad accelerare i tempi e trovare risorse aggiuntive”

“Siamo preoccupati perché l’emergenza sanitaria rischia seriamente di trasformarsi in un dramma economico e sociale …

Covid 19 – Firmata l’ordinanza n. 70 dalla Regione Toscana: ripartono calcetto, saune e giochi con le carte. Al cinema all’aperto anche senza mascherina

Si ampliano le possibilità di possibilità di socializzazione della fase 2 in Toscana grazie all’ordinanza …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: