venerdì , Aprile 19 2019
Home / Credito / Bandi / Contributi per l’estensione all’estero dei propri marchi – Marchi+3

Contributi per l’estensione all’estero dei propri marchi – Marchi+3

E’ stato riaperto lo sportello per la presentazione di domande di contributo per le imprese che abbiano registrato a livello comunitario o internazionale propri marchi.

Sono ammissibili alle agevolazioni le imprese che, alla data di presentazione della domanda di agevolazione siano titolari del/i marchio/i oggetto della domanda di agevolazione e abbiano già ottenuto la pubblicazione della domanda di registrazione sul Bollettino dell’EUIPO per la misura A e/o sul registro internazionale dell’OMPI (Romarin) per la Misura B e di aver ottemperato al pagamento delle relative tasse di deposito.

Sono previste due misure:

MISURA A Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO attraverso l’acquisto di servizi specialistici

– deposito domanda di registrazione presso EUIPO di un marchio e pagamento delle tasse di deposito.

MISURA B – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI attraverso l’acquisto di servizi specialistici

– deposito domanda di registrazione presso OMPI di un marchio registrato a livello nazionale presso UIBM o di un marchio dell’Unione Europea registrato presso EUIPO e pagamento delle tasse di deposito;

– deposito domanda di registrazione presso OMPI di un marchio per il quale è già stata depositata domanda di registrazione presso UIBM o presso EUIPO e pagamento delle tasse di deposito;

– deposito domanda di designazione successiva di un marchio registrato presso OMPI e pagamento delle tasse di deposito.

La pubblicazione della domanda di registrazione del marchio sul Bollettino dell’EUIPO per la misura A e/o sul registro internazionale dell’OMPI (Romarin) per la Misura B deve essere avvenuta, pena la non ammissibilità della domanda di agevolazione, a decorrere dal 1° giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione.

In particolare per entrambe le agevolazioni è possibile finanziare:

  • progettazione nuovo marchio (denominazione e/o grafica);
  • assistenza al deposito,
  • tasse di deposito,
  • costi di ricerca,
  • assistenza legale per la tutela del marchio (opposizione/rifiuti/rilievi successivi alla domanda di registrazione)
  • nel caso di marchio internazionale anche le estensioni territoriali di marchi già esistenti

L’agevolazione è concessa fino all’80% (90% per USA o CINA) delle spese ammissibili sostenute e nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna tipologia di servizio dal bando.

Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, fino al raggiungimento del valore complessivo di € 20.000.

La presentazione è a sportello fino ad esaurimento fondi.

Per informazioni, assistenza e consulenza sia sulla registrazione dei marchi sia sull’agevolazione: Ufficio Promozione

Diletta Stefanacci Tel. 0574578552 – E-mail diletta.stefanacci@cnatoscanacentro.it

Controlla anche

Pronto Soccorso Area Montagna P.se: le imprese CNA a fianco dei cittadini, sostengono la manifestazione per il ripristino di un servizio essenziale

L’area territoriale Montagna Pistoiese di CNA Toscana Centro interviene con chiarezza sul tema del  ripristino …

Innovazione tecnologiche e digitali: i fornitori qualificati dell’Albo CNA HUB 4.0 hanno incontrato le imprese per valutare progettualità e strumenti finanziari utili alla crescita aziendale

Quali sono Le tecnologie abilitanti di Impresa 4.0 e come si applicano alle PMI? Questo …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: