sabato , Febbraio 16 2019
Home / Credito / Bandi / Contributi per l’estensione all’estero dei propri marchi – Marchi+3

Contributi per l’estensione all’estero dei propri marchi – Marchi+3

E’ stato riaperto lo sportello per la presentazione di domande di contributo per le imprese che abbiano registrato a livello comunitario o internazionale propri marchi.

Sono ammissibili alle agevolazioni le imprese che, alla data di presentazione della domanda di agevolazione siano titolari del/i marchio/i oggetto della domanda di agevolazione e abbiano già ottenuto la pubblicazione della domanda di registrazione sul Bollettino dell’EUIPO per la misura A e/o sul registro internazionale dell’OMPI (Romarin) per la Misura B e di aver ottemperato al pagamento delle relative tasse di deposito.

Sono previste due misure:

MISURA A Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO attraverso l’acquisto di servizi specialistici

– deposito domanda di registrazione presso EUIPO di un marchio e pagamento delle tasse di deposito.

MISURA B – Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI attraverso l’acquisto di servizi specialistici

– deposito domanda di registrazione presso OMPI di un marchio registrato a livello nazionale presso UIBM o di un marchio dell’Unione Europea registrato presso EUIPO e pagamento delle tasse di deposito;

– deposito domanda di registrazione presso OMPI di un marchio per il quale è già stata depositata domanda di registrazione presso UIBM o presso EUIPO e pagamento delle tasse di deposito;

– deposito domanda di designazione successiva di un marchio registrato presso OMPI e pagamento delle tasse di deposito.

La pubblicazione della domanda di registrazione del marchio sul Bollettino dell’EUIPO per la misura A e/o sul registro internazionale dell’OMPI (Romarin) per la Misura B deve essere avvenuta, pena la non ammissibilità della domanda di agevolazione, a decorrere dal 1° giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione.

In particolare per entrambe le agevolazioni è possibile finanziare:

  • progettazione nuovo marchio (denominazione e/o grafica);
  • assistenza al deposito,
  • tasse di deposito,
  • costi di ricerca,
  • assistenza legale per la tutela del marchio (opposizione/rifiuti/rilievi successivi alla domanda di registrazione)
  • nel caso di marchio internazionale anche le estensioni territoriali di marchi già esistenti

L’agevolazione è concessa fino all’80% (90% per USA o CINA) delle spese ammissibili sostenute e nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna tipologia di servizio dal bando.

Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, fino al raggiungimento del valore complessivo di € 20.000.

La presentazione è a sportello fino ad esaurimento fondi.

Per informazioni, assistenza e consulenza sia sulla registrazione dei marchi sia sull’agevolazione: Ufficio Promozione

Diletta Stefanacci Tel. 0574578552 – E-mail diletta.stefanacci@cnatoscanacentro.it

Controlla anche

Quota 100 – Opzione Donna – Pensione anticipata – Ape Sociale: vieni a conoscere le tue opportunità al Patronato EPASA-ITACO CNA !!

Pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto Legge 28 gennaio 2019 n. 4. Queste le principali …

Candida Prato al Premio Cities Challenge Italy che premierà la città più imprenditoriale d’Italia. Registrati sul sito www.citieschallenge.eu ed esprimi la tua proposta di candidatura entro il 28.2.2019

Cities Challenge Italy è la prima competizione volta a premiare la città più imprenditoriale d’Italia. …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: