giovedì , Giugno 13 2019
Home / News / Dal 7 giugno a Pistoia torna il trekking urbano con gli appuntamenti di Artigianato&Aperitivo. 6 Tappe in programma nelle botteghe artigiane di Prato e Pistoia

Dal 7 giugno a Pistoia torna il trekking urbano con gli appuntamenti di Artigianato&Aperitivo. 6 Tappe in programma nelle botteghe artigiane di Prato e Pistoia

Torna il trekking urbano tra le botteghe toscane.
Il 7 giugno, a Pistoia, via al primo appuntamento di “Artigianato&Aperitivo”
A giugno e luglio 6 percorsi riservati a Prato e Pistoia

Tornano gli appuntamenti con “Artigianato&Aperitivo”, l’iniziativa firmata Artex-Centro  Toscana,  in collaborazione con Officina Creativa, Andare a Zonzo, CNA Toscana Centro e altre organizzazioni, che offre a tutti la possibilità di scoprire con il trekking urbano i patrimoni segreti nelle città di Pistoia, Prato (3 percorsi ciascuna), Firenze e Siena, seguendo le tracce della tradizione e della bellezza, per conoscere e promuovere mestieri antichi e affascinanti, che sanno guardare al futuro grazie alla passione dei maestri artigiani.

“Abbiamo aderito con grande soddisfazione e impegno all’organizzazione dei percorsi di trekking urbano – sottolinea la Presidente di Cna Toscana Centro, Elena Calabria – perché siamo certi che, ognuno dei 6 appuntamenti di Artigianato&Aperitivo previsti tra Prato e Pistoia non solo sarà accolto con entusiasmo dal pubblico, ma ci consentirà di valorizzare le botteghe artigiane che, a partire dal 7 giugno prossimo, apriranno i propri laboratori per svelare ai cittadini vere e proprie opere di ingegno e creatività. Parliamo di percorsi attraverso i quali è possibile vivere occasioni di turismo esperienziale che, di fatto, arricchiscono il bagaglio culturale e personale di ciascuno di noi. Ecco perché, iniziative di questo spessore vanno nella direzione giusta sia per accendere i riflettori sul valore economico, culturale e sociale dell’artigianato sia per consentire a tutti di toccare con mano le migliori produzioni del Made in Italy e apprezzare le peculiarità dei “tesori” che abbiamo sul nostro territorio e che riteniamo fondamentale tutelare, valorizzare e, soprattutto, diffondere nel mondo”.

Tappe sempre partecipate, spesso da tutto esaurito, visto che, ha sottolineato Giovanni Lamioni, presidente di Artex “Ogni anno l’evento si rafforza, cresce e coinvolge sempre più botteghe e maestri artigiani – afferma  – La risposta dei toscani è stata fin qui  entusiasmante. Hanno apprezzato  la nuova prospettiva con cui vogliamo rappresentare la regione, attraverso la bellezza dell’artigianato artistico  che racchiude l’essenza stessa dei territori, la loro cultura e tradizione.  Ringrazio gli artigiani e le guide che in ogni tappa danno sempre il meglio”

“Continuano le iniziative di valorizzazione dell’artigianato toscano toccando quattro capoluoghi che sono altamente rappresentativi della capacità manuale e artistica dei nostri maestri artigiani – commenta Stefano Ciuoffo assessore regionale alle Attività produttive –  L’impegno della Regione insieme alle categorie punta con occasioni come queste a mettere in risalto i lati nascosti che stanno dietro le nostre produzioni diventando motivo di attrazione per un pubblico di toscani ma anche di turisti, affascinati sempre più dal made in Tuscany”.

Gli appuntamenti a PISTOIA e PRATO

Via agli appuntamenti con Pistoia dal 7 giugno, con “Confetti e strade”: visita al laboratorio di Bruno Corsini e poi un brindisi al Bono di Nulla, mentre Venerdì 14 giugno è  “La storia di un orso”, tappa alla scoperta della bottega di Michele Fabbricatore e poi conclusione alla Caffetteria Marini e, infine, il 21 giugno il titolo dell’appuntamento è  “Il guardiano della storia”, con visita ad  Artè e poi chiusura con brindisi al Caffè Valiani 1831.

Il 3 luglio inizieranno poi i percorsi a Prato con “Fuoco”, protagonista l’arte orafa di Andrea Amerighi e poi aperitivo da Uscio e Bottega. Il 10 luglio è  “Terra” con Valeria Mungai che apre le porte della sua camiceria Baldini e saluto da Schiaccino e poi il 17 luglio tappa conclusiva “Aria” con i preziosi di Marco Marco Torracchi orafo e l’aperitivo da 4Room artbar.

La prenotazione è obbligatoria, con un numero limitato di partecipanti per appuntamento.

Informazioni, costi e prenotazioni su www.andareazonzo.com/urbano.  Programma completo su www.toscana.artour.it

Controlla anche

Oltre 100 imprenditori hanno decretato il successo di EAT TO MEET, la cena d’affari per fare marketing b2b organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori

Oltre 100 imprenditori hanno decretato il successo della prima edizione di EAT TO MEET , la …

3° Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018 a Milano. Rinnovato l’impegno delle imprese italiane. L’intervento in ASVIS della Vicepresidente nazionale Elena Calabria

CNA, insieme a Alleanza delle Cooperative Italiane, Confagricoltura, CIA-Agricoltori Italiani, Confcommercio, Confindustria, Confartigianato Imprese, Federazione …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: