fbpx

ORCHidea 2023: grande successo di pubblico per la fiera di piante rare, la mostra mercato di eccellenze agroalimentari CNA e il convegno “Il turismo che fa bene al territorio”

“È stata sicuramente la migliore edizione degli ultimi anni”, così Francesco Mati, a nome del gruppo Mati 1909, organizzatore di Orchidea – Piante e sapori toscani, commenta il grande successo dell’ottava edizione della mostra internazionale che si è svolta nel weekend scorso presso il centro Mati 1909, in via Bonellina 49 a Pistoia.

Orchidea 2023 si chiude con 3200 biglietti staccati dall’organizzazione e tanti visitatori giunti da tutta Italia per vedere orchidee provenienti da tutto il mondo, esemplari unici che sono stati presentati alla mostra e ad una giuria composta dai vertici delle principali associazioni di orchidofili italiane. Non solo orchidee ma anche piante carnivore e tropicali, Tillandsie, Ohoya, piante da interno e da esterno per giardini e terrazzi verdi. E workshop sulla cura delle piante, convegni sul turismo, consulenze gratuite di architetti di Giardini Mati 1909 per la progettazione di un giardino e i gusti autentici e salutari del ristorante con l’orto Toscana Fair. Il connubio con i sapori toscani presentati dalle aziende di Cna Toscana Centro ha dato un valore aggiunto alla mostra, con centinaia di visitatori che hanno apprezzato la qualità della lavorazione artigianale enogastronomica toscana.

“Orchidea 2023 è stata un grande successo di pubblico e di interesse – dice Francesco Mati, cotitolare del gruppo Mati 1909 – In questi anni abbiamo cercato di migliorare sempre, cercando di aumentare la bellezza e la rarità delle piante in mostra, dedicando uno spazio ai sapori della toscana e investendo sul marketing per attrarre appassionati da tutta Italia. L’edizione di quest’anno ha portato a Pistoia appassionati di piante e natura da Asti a L’Aquila, da Mantova a Grosseto, da Roma a Padova. Più di tremila persone hanno visitato la mostra e molti di loro hanno colto l’occasione per visitare anche Pistoia. Con il Comune di Pistoia e con Visit Pistoia, infatti, abbiamo lavorato per far conoscere cosa offre la nostra città nei giorni di Orchidea agli appassionati che ogni anno vengono alla mostra”.

Novità apprezzata di questa edizione è stato il padiglione dedicato all’agroalimentare toscano organizzato in partnership con CNA Toscana Centro, la prima organizzazione di categoria in Toscana, che associa oltre 5000 imprese tra Prato e Pistoia (di cui oltre 200 nel settore del food&beverage) e più di 18.000 tra cittadini e pensionati.

Grande seguito anche per il convegno organizzato all’interno della manifestazione ORCHidea dopo il taglio del nastro, da CNA Toscana Centro dal titolo Il turismo che fa bene al territorio a cui hanno preso parte il Presidente Claudio Bettazzi, il Direttore Generale Cinzia Grassi, la Presidente del turismo Elisabetta Norfini, Francesco Mati, il Sindaco di Pistoia e la Consigliera Regionale Ilaria Bugetti. 

Orchidea e il gruppo Mati 1909 ringraziano le aziende che hanno contribuito a sostenere l’organizzazione (Agrivivai srl, Torrigiani Agri & Garden, Gruppo Brandini, Sa.Se. Idraulica srl), Cna Toscana Centro, tutti gli espositori di piante e prodotti agroalimentari e le centinaia di appassionati di natura e di sapori toscani che hanno partecipato a questa edizione.

Controlla anche

Settore tessile e moda – CNA nazionale lancia un’indagine online – Rispondi qui al questionario !!

Per cogliere lo stato di salute del Sistema Moda, CNA ha avviato un’indagine online rivolta …

CNA Impresa Donna Toscana Centro lancia Know & Share: un ciclo di 4 incontri tra imprenditrici per fare rete. Pasquali: “Le imprese in rosa crescono ma sono ancora tanti gli ostacoli da rimuovere”

Quasi 14.000 imprese femminili attive sono state registrate nel 2023 dalla C.C.I.A.A., di cui oltre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.