fbpx

Per i soli Cittadini colpiti dall’alluvione al via l’erogazione dei contributi per rimborso danni. In arrivo la mail dalla Regione Toscana per indicare l’IBAN

La Regione Toscana rende noto che sono in arrivo ai Cittadini colpiti dall’alluvione (non ancora alle imprese)  che hanno richiesto i contributi di rimborso le MAIL con la procedura  utile ad indicare il proprio IBAN

Nella mail si precisa che nell’ambito delle procedure per la richiesta di risarcimento la Regione Toscana ha previsto la possibilità di ulteriori rimborsi rispetto a quelli rientranti nelle disposizioni nazionali del Dipartimento di Protezione Civile e del Governo, quali quelli relativi ad auto, moto o beni mobili ulteriori.  A questo fine, con la Legge Regionale 51/2023 e la delibera di attuazione n. 81 del 31/01/2024, è stata disposta e regolato l’assegnazione alle famiglie colpite dall’alluvione di un fondo da 25 milioni di euro, destinati a dare un sollievo rapido dedicato a coprire i danni che non vengono riconosciuti nell’ambito dell’emergenza nazionale.

Si tratta di un contributo fino ad un massimo di 3.000 euro a famiglia, che non esaurisce l’iter dei rimborsi e che potrà sommarsi alle ulteriori somme che verranno messe a disposizione da Regione e Stato.

Infine la mail specificherà il ricevimento della domanda del Cittadino interessato richiedendo l’IBAN ai fini del rimborso. 

Per ulteriori informazioniCNA TOSCANA CENTRO – SPORTELLI INFORMATIVI CITTADINI ALLUVIONE (1)

SCARICA LA DELIBERARegione Toscana – Atti della Giunta

 

Controlla anche

CNA Impresa Donna Toscana Centro lancia Know & Share: un ciclo di 4 incontri tra imprenditrici per fare rete. Pasquali: “Le imprese in rosa crescono ma sono ancora tanti gli ostacoli da rimuovere”

Quasi 14.000 imprese femminili attive sono state registrate nel 2023 dalla C.C.I.A.A., di cui oltre …

Odontotecnici prorogata al 1°maggio la scadenza per l’iscrizione nell'Elenco Fabbricanti

Odontotecnici prorogata al 1°maggio la scadenza per l’iscrizione nell’Elenco Fabbricanti

Odontotecnici prorogata al 1°maggio la scadenza per l’iscrizione nell’Elenco Fabbricanti. Soddisfazione di CNA SNO Odontotecnic …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.