fbpx
martedì , Ottobre 4 2022

Voucher per l’acquisizione di servizi specialistici erogati da imprese creative – scadenza 22 settembre

 

Scadenza 22/09/2022

 

Beneficiari

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese operanti in qualunque settore che intendono acquisire un supporto specialistico nel settore creativo.

Ai fini dell’accesso alle agevolazioni, le imprese, alla data di presentazione della domanda, devono comprovare il possesso dei seguenti requisiti:

  1. essere micro, piccola e media dimensione, secondo la classificazione contenuta nell’allegato I al regolamento GBER;
  2. essere regolarmente costituite ed essere iscritte nel registro delle imprese.
  3. essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non essere in liquidazione volontaria, non essere sottoposte a procedure concorsuali;
  4. non rientrare tra le imprese che hanno ricevuto e, successivamente, non rimborsato o depositato in un conto bloccato, gli aiuti individuati quali illegali o incompatibili dalla Commissione europea;
  5. aver restituito somme dovute a seguito di provvedimenti di revoca di agevolazioni concesse dal Ministero.
  6. non incorrere nelle cause di esclusione previste dal decreto e in particolare:
    • legali rappresentanti o amministratori stati condannati, con sentenza definitiva o decreto penale di condanna divenuto irrevocabile o sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell’articolo 444 del codice di procedura penale, per i reati che costituiscono motivo di esclusione di un operatore economico dalla partecipazione a una procedura di appalto o concessione ai sensi della normativa in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture vigente alla data di presentazione della domanda
    • aver ricevuto la sanzione interdittiva di cui all’articolo 9, comma 2, lettera d), del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 e successive modifiche e integrazioni o altra sanzione che comporti il divieto di contrarre con la pubblica amministrazione;
    • trovarsi in altre condizioni previste dalla legge come causa di incapacità a beneficiare di agevolazioni pubbliche o comunque a ciò ostative

 

Contributi

Le agevolazioni assumono la forma del contributo a fondo perduto, fino a copertura dell’80% delle spese per l’acquisizione dei servizi specialistici nel settore creativo e, comunque, per un importo massimo pari a 10.000,00 (diecimila/00) euro, fatta salva la disponibilità del plafond “De minimis”

 

Iniziative ammissibili

Sono ammissibili alle agevolazioni le iniziative proposte dai soggetti di cui sopra finalizzate all’introduzione nell’impresa di innovazioni di prodotto, servizio e di processo e al supporto dei processi di ammodernamento degli assetti gestionali e di crescita organizzativa e commerciale, attraverso l’acquisizione di servizi specialistici nel settore creativo.

I servizi specialistici devono:

  1. essere erogati da imprese creative di micro, piccola e media dimensione, secondo la classificazione contenuta nell’allegato I al regolamento GBER, ovvero da università o enti di ricerca –   Per verificare quali sono le imprese creative clicca qui
  2. essere oggetto di un contratto sottoscritto dopo la presentazione della domanda di agevolazione ed entro tre mesi dalla data del provvedimento di concessione delle agevolazioni;
  3. avere ad oggetto i seguenti ambiti strategici:
  1. azioni di sviluppo di marketing e sviluppo del brand;
  2. design e design industriale;
  3. incremento del valore identitario del company profile;
  4. innovazioni tecnologiche nelle aree della conservazione, fruizione e commercializzazione di prodotti di particolare valore artigianale, artistico e creativo.

 

Procedure e termini

Le agevolazioni sono concesse sulla base di una procedura valutativa con procedimento a sportello.

La compilazione delle domande è possibile dalle ore 10.00 del 6 settembre 2022 mentre la presentazione definitiva delle domande (valida ai fini dell’ordine cronologico) è possibile dalle ore 10.00 del 22 settembre 2022

 

Per informazioni, assistenza e consulenza: Ufficio Credito CNA – Finart contattare entro il 13 settembre 2022

Controlla anche

Internazionalizzazione e settore Agroalimentare: prenotati entro il 16.10.22 ai prossimi incontri commerciali con operatori dell’America Latina settore Food & Beverage in programma ad ottobre e novembre 2022

CNA Toscana Centro informa le imprese del settore Agroalimentare che la Camera di Commercio Pistoia-Prato …

Poggio a Caiano – Nuovi strumenti urbanistici. Riunione 30/9 e scadenza osservazioni

Il Comune di Poggio a Caiano ha comunicato alla nostra associazione lo stato di avanzamento …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: