fbpx
venerdì , Maggio 20 2022

Novità per la Dichiarazione dei redditi. Spese 2020: detrazione fiscale solo per pagamenti tracciabili

A decorrere dal 2020 per poter fruire della detrazione del 19% prevista per gli oneri di cui all’art. 15 TUIR (interessi passivi per mutui prima casa, spese di istruzione, abbonamenti trasposto pubblico, spese veterinarie, assicurazioni rischio morte, ecc) e da altre disposizioni di legge è necessario che il pagamento della spesa sia fatto con strumenti tracciabili quali:

  • bonifici o bollettini di C/C bancari o postali,
  • carte di debito (Bancomat),
  • carte di credito,
  • carte prepagate,
  • assegni bancari e circolari.

Restano esclusi dal suddetto obbligo e pertanto potranno ancora essere pagati in contanti gli acquisti di medicinali e dispositivi medici e le prestazioni sanitarie rese da strutture pubbliche o private accreditate al Servizio sanitario nazionale.

Per le spese mediche (visite mediche ed esami clinici) presso studi privati non accreditati (es.: il dentista, lo psicologo, la visita medica specialistica presso l’ambulatorio o case di cura private), sarà invece necessario pagare in modo tracciabile. Si dovrà usare il pagamento tracciabile anche per le prestazioni intramoenia presso ospedali e strutture pubbliche.

Attenzione: in sede di dichiarazione dei redditi oltre alla fattura, andrà esibita e conservata anche la relativa copia della ricevuta del pagamento (contabile della banca, matrice dell’assegno, scontrino POS)

Gli uffici CNA Toscana Centro restano a disposizione per ogni chiarimento

Controlla anche

Sorpresa, i bonus edilizi non soffiano sul caro-materiali

Lo strabismo è un difetto ma nella lettura dei fenomeni economici equivale a un peccato capitale. È il …

CNA ricerca personale per l’area fiscale e consulenza alle imprese !! Candidature entro il 31.5.2022

CNA Toscana Centro ricerca un impiegato da inserire nell’area fiscale e di consulenza alle imprese. …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: