Regione Toscana – Delibera 595 del 11.5.2020 e Allegati – Aggiornamenti in merito alla trasmissione dei Protocolli Anticontagio

Con la Delibera della Giunta Regionale n. 595 variano modalità e tempi per la Trasmissione alla Regione Toscana dei Protocolli Anticontagio.
In sintesi, viene introdotta nuovamente la possibilità di inviare il protocollo anti contagio via email, anziché on line attraverso la piattaforma Star, e viene prorogata al 31 maggio la scadenza dell’invio per le attività aperte alla data del 18 aprile, precedentemente fissata al 18 maggio.

Invio protocollo – Pur restando attivo il link per la procedura online da firmare digitalmente con CNS (https://servizi.toscana.it/presentazioneFormulari), viene aggiunta come modalità di trasmissione l’invio tramite email all’indirizzo protocolloanticontagio@regione.toscana.it

L’invio del protocollo è obbligatorio e sono stati predisposti per l’invio via email tre format con i relativi allegati:
1 – Format per tutte le attività lavorative che non prevedano rapporti con la clientela
2 – Format attività commerciali
3 – Format uffici privati, libere professioni, lavoratori autonomi
Si conferma che coloro che hanno già inviato in precedenza il protocollo via email o che hanno già fatto la procedura online non sono tenuti a inviare nuovamente il format allegato
Gli uffici privati, i lavoratori autonomi e le libere professioni che non hanno rapporti con clienti e collaboratori non sono obbligati alla presentazione del protocollo.
Una novità riguarda infine la richiesta, presente in tutti e 3 i format, del numero di dipendenti e collaboratori. Nel conteggio di questo dato sono da aggiungere anche i soci; la data di riferimento è quella dell’invio del protocollo.

Scadenze – La scadenza per l’invio da parte delle aziende aperte alla data del 18 aprile è rinviata al 31 maggio ma nulla cambia per le altre attività per le quali la compilazione dovrà avvenire entro 30 giorni dalla ripartenza.
Quanto detto non si applica agli ambienti sanitari e ai cantieri. Le aziende che operano nei cantieri dovranno adottare tuttavia queste misure se hanno sedi o uffici in cui sono presenti addetti, impiegati o clientela.

Si consiglia pertanto di dare priorità assoluta alla messa in pratica delle misure anti contagio (informazioni tramite cartelli, distanziamento sociale, pulizia, uso mascherine quando necessarie, lavaggio frequente mani ecc.) e di inviare il protocollo, naturalmente entro i termini stabiliti dalla Regione, nel momento in cui l’azienda abbia adottato tutte le misure in esso previste.

Comunichiamo inoltre a tutti gli associati che è attivo un unico numero telefonico 0573 921280 ed un indirizzo e-mail dedicato csa@csacna.it per le sole informazioni inerenti le procedure da adottare, rimandando invece all’invio online del modulo per l’attivazione completa del servizio a QUESTO INDIRIZZO  

REGIONE TOSCANA
Delibera n. 595 del 11 Maggio 2020 – COVID-19 “Modalità di trasmissione Protocolli Anticontagio”

SCARICA QUI GLI ALLEGATI
ALLEGATO 1 – Attività lavorative senza rapporto con la clientela
ALLEGATO 2 – Modalità Attività commerciali
ALLEGATO 3 – Uffici privati

CHIAMATE i nostri UFFICI
Visitateci su www.cnatoscanacentro.it oppure scrivete una mail a segreteria@cnatoscanacentro.it
Sul nostro portale abbiamo attivato anche una sezione specifica “INVIA RICHIESTA” dove poter dialogare in modo immediato con i nostri collaboratori.
https://www.cnatoscanacentro.it/invio-richiesta/

Controlla anche

CNA Agroalimentare – Apertura ristorazione dal 18 maggio – Scarica qui la cartellonistica !!

Con la pubblicazione del nuovo DPCM 17/05/2020 e l’ordinanza n.  57  della Regione Toscana si …

Covid 19 – Forniture DPI e MASCHERINE – Servizio CNA alle imprese per la riapertura – SCARICA QUI la Scheda di Prenotazione !!

SCARICA SCHEDA PRENOTAZIONE SCHEDA PRENOTAZIONE SERVIZI CNA Toscana Centro vuole aiutare le proprie imprese anche …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: